Attualità

Fondazione della Benemerita, premiato il comandante dei Carabinieri di Minervino Alfredo Bellanza

La Redazione
close
Encomio al comandante della stazione dei Carabinieri di Minervino Murge Alfredo Bellanza
Nel corso della cerimonia, infatti, sono stati consegnati riconoscimenti a 11 militari distintisi in delicate operazioni di servizio
scrivi un commento 2240

Questa sera, nella splendida cornice di Piazza Duomo a Trani, con inizio alle ore 20.00, alla presenza di Autorità religiose, civili e militari, ha avuto luogo – per la prima volta nella BAT- la tradizionale cerimonia commemorativa per la ricorrenza dell'Annuario della fondazione della Benemerita che quest’anno festeggia 208 anni di storia. Alla presenza di militari dell’Arma in servizio, dell’Associazione Nazionale Carabinieri, dell’Associazione Nazionale Forestali, delle vedove e orfani assistiti dall’ONAOMAC, dei familiari delle vittime del dovere della provincia BAT, era schierato un Reparto di formazione, su tre Compagnie, in rappresentanza delle varie componenti operanti sul territorio, che ha reso gli onori al Comandante Provinciale dei Carabinieri di Barletta-Andria-Trani, Colonnello Alessandro Andrei, il quale ha passato in rassegna i Reparti e pronunciato un breve intervento.

La prima Compagnia risultava composta da militari che indossano la tradizionale Grande Uniforme; la seconda ha visto una rappresentanza di Comandanti di Stazione e dei militari delle Compagnie dipendenti, la terza ha inquadrato i militari in uniforme operativa per servizi di Ordine Pubblico e quelli appartenenti alle varie specialità dell’Arma, tra le quali, i Carabinieri delle Stazioni Forestali, della Stazione Parco di Andria e del Nucleo Biodiversità di Margherita di Savoia; sono stati poi esposti alcuni mezzi di pronto intervento dell’Arma, quali le moto Ducati Multistrada e le Alfa Romeo Giulia in uso ai Nuclei Radiomobili. Allo schieramento hanno preso parte anche i Gonfaloni della Provincia e dei Comuni di Barletta, Andria e Trani, i rappresentanti dell'Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, i Labari e i Medaglieri delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma. La manifestazione ha celebrato, con la consueta sobrietà, i 208 anni dedicati dai Carabinieri al servizio del nostro Paese, e è stata anche un’occasione per incontrarsi, confrontarsi e sottolineare i brillanti risultati conseguiti sul piano della sicurezza a favore della cittadinanza della provincia. Nel corso della cerimonia, infatti, sono stati consegnati riconoscimenti a 11 militari distintisi in delicate operazioni di servizio. La cerimonia è stata accompagnata musicalmente dalla Banda “Associazione Nazionale Carabinieri Puglia – La Benemerita” che, terminato l’evento, ha tenuto un concerto aperto a tutta la cittadinanza.

Tra i militari premiati anche il comandante Alfredo Bellanza, della Stazione dei Carabinieri di Minervino Murge, con la seguente motivazione: "Operante in territorio particolarmente impegnato sotto il profilo dell'ordine e della sicurezza pubblica, evidenziando non comuni doti professionali, spiccato acume investigativo e incondizionata dedizione al servizio, conduceva costante e incisiva attività di contrasto a diffuse forme di criminalità predatoria presenti nel territorio di competenza conseguendo risultati complessivi di rilievo. Chiaro esempio di sottufficiale in possesso di competeza professionale e di radicata motivazione che ha contribuito a consolidare la positiva immagine dei Carabvinieri tra la cittadinanza".

A consegnare la ricompensa al carabiniere in servizio nella nostra città è stata la prima cittadina Maria Laura Mancini.

lunedì 6 Giugno 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Minervinese
Minervinese
2 mesi fa

Un applauso e complimenti al comandante, grazie per il lavoro attento che svolge.

Non Minervinese
Non Minervinese
2 mesi fa

Il celo stellato sopra di me, la legge morale dentro Bellanza. Poste Italiane assume.